SCOPRIRE KIEV

www.scoprirekiev.com

COSA FARE A KIEV IN UNA GIORNATA

Con un’intera giornata a disposizione potrete iniziare con una visita di Santa Sofia, la cattedrale ortodossa dell’XI secolo, patrimonio dell’UNESCO, che conserva affreschi e mosaici originali. Dalla piazza su cui sorge la cattedrale si può raggiungere a piedi la chiesa di Sant’Andrea (sec. XVIII) e poi scendere dall’omonima discesa, percorrendo una delle vie più tipiche di Kiev, dove si possono ammirare   esposizioni di artisti e bancarelle di manufatti tradizionali e souvenir. La strada termina nel quartiere Podyl dove è possibile passeggiare lungo il fiume oppure visitare uno dei diversi musei della zona (il Museo di Chernobyl oppure la Casa Museo dello scrittore Michail Bulgakov).  

Da Santa Sofia, sempre a piedi, potete altrimenti raggiungere il Monastero di San Michele dalle cupole d’oro e da lì scendere in piazza Maidan il crocevia della città su cui domina l’obelisco che celebra l’Indipendenza ucraina. Da qui si potrà percorrere l’affollato viale Khreschatyk, punto nevralgico della città soprattutto per lo shopping e per le passeggiate del fine settimana, quando viene chiusa al traffico automobilistico.

Con i mezzi pubblici o in taxi si può raggiungere uno dei luoghi più caratteristici di Kiev, la Lavra o Monastero delle Grotte, complesso architettonico sorto nell’XI secolo, considerato un riferimento spirituale per tutta la Chiesa ortodossa: nei grandi spazi della Lavra si possono ammirare famosi edifici di culto e le grotte, labirinto di cunicoli sotterranei con piccole cappelle e sepolture di venerabili monaci, visitato ogni giorno da centinaia di fedeli. Il Monastero, situato sulle colline, si distende fino al grande fiume, il Dnepr, ed offre al visitatore numerosi scorci mozzafiato.

Se volete muovervi con la metropolitana di Kiev, dalla Lavra potete scendere nella stazione di Arsenal’na, la più profonda d’Europa (105,5 metri sotto terra) e arrivare a quella della Porta d’Oro, la fermata sotterranea artisticamente più bella, per i soffitti dorati e le pareti ricoperte di mosaici. In superficie non si deve perdere la visione della Porta d’Oro, il Golden Gate di Kiev, ricostruzione dell’ingresso fortificato alla cittadella dell’XI secolo.

ORARI E BIGLIETTI

Santa Sofia: orario di apertura: la cassa è aperta dalle 10:00 alle 17:30.  

Costo 80 UAH (è possibile pagare con carta di credito)

Sant'Andrea:  la chiesa è attualmente chiusa per restauri. Con 10 UAH è possibile accedere alla terrazza panoramica, aperta al pubblico dalle 10 alle 18 nei mesi invernali e fino alle 20 in estate. 

Monastero di San Michele: essendo una chiesa in funzione il monastero è aperto dalla mattina presto fino alla sera alle 20 circa. L'ingresso è gratuito. Con 30 UAH si può visitare il piccolo museo sulla storia del monastero situato nella torre del campanile. Aperto dalle 10 alle 17 tutti i giorni tranne il lunedì. Lo consiglio, un piccolo gioiello! 

Monastero delle grotte: Il monastero delle grotte è diviso in due parti: il monastero attualmente attivo con ingresso libero; una seconda parte statale, aperto dalle 9 alle 18 tutti i giorni, l'ingresso base costa 80 UAH.

Contatti     EMAIL:  scoprirekiev@gmail.com        TELEFONO: +393207732058\+380994223213 (whatsapp)

scoprirekiev 2020